was added to your cart
 +39 392 788 8568

In quale periodo dell'anno piantare i semi di cannabis?

In quale periodo dell'anno piantare i semi di cannabis?

In Italia la vendere e l'acquisto di semi di marijuana è del tutto legale. Che tu decida di comprarli online o andare dal Growshop più vicino, o dal tuo Growshop di fiducia, la situazione non cambia. E' giusto però essere al corrente che comprare i semi di cannabis è si legale, ma non per coltivare. La loro vendita è espressamente legata al ramo collezionistico. Premettendo questo piccolo ma essenziale passaggio, oggi, in questo blog sulla canapa, spiegheremo a titolo informatico, qual è il periodo dell'anno migliore per piantare semi di cannabis.



Quando piantare i semi di cannabis autofiorenti

Se si opta per una coltivazione indoor, il problema si annulla completamente perché grazie alla GrowBox avrai totale autonomia sulle ore di luce e buio. La scelta del periodo giusto è fondamentale invece per avviare un coltivo outdoor (all'aperto). Le stagioni non sono più cosi nette come lo erano un tempo. L'inquinamento e il surriscaldamento globale hanno stravolto tutto quindi dire che è opportuno piantare in primavera non è più cosi ovvio. Il momento migliore per piantare arriva quando il tempo si assesta e stabilizza.Gli sbalzi di temperatura, soprattutto nelle prime fasi di crescita della pianta di marijuana, possono portare alla sua morte. Proprio come un neonato, le piantine sono piccole e deboli. Bisogna fare moltissima attenzione. Maggiore attenzione la bisogna dare se la pianta è della varietà autofiorente. Queste piante hanno bisogno in media di 2 mesi e mezzo per arrivare a conclusione del ciclo. Se si sbaglia il periodo di coltivazione a causa del maltempo, la pianta smette di crescere e la resa sarà scarsa.



Quando piantare i semi di cannabis femminizzati

Situazione leggermente diversa e un pò più favorevole se si opta per piante della varietà femminizzata. Anche se queste tipologie necessitano maggiori attenzioni e più esperienza nel settore, i semi di cannabis femminizzati avendo tempistiche più lunghe ( 3 mesi ) hanno un maggior margine di recupero in caso di maltempo.


Per avere un’idea più precisa, ecco alcune date, da considerarsi sempre approssimative.

  • - Clima mediterraneo: qui le temperature sono più miti e il periodo maggiormente consigliato per piantare i semi di cannabis va dal 15 aprile al 30 maggio.
  • - Clima continentale/atlantico: di solito il periodo ideale per piantare i semi va dal dal 15 maggio al 30 giugno.


Il coltivatore deve prestare molta attenzione ai cambiamenti climatici cosi da essere sempre pronto e preparato. Leggi l'articolo su come conservare i semi di cannabis da collezione.

Nella categoria Seeds Shop all'interno dell'ecommerce potrai acquistare in tutta sicurezza e con spedizioni tracciate, veloci (24h) e anonime, i tuoi semi di cannabis da collezione, opportunamente divise per tipologia (autofiorenti, femminizzate, regolari e CBD) e per marchio (Dinafem, Zoe's, Royal Queen, Sensi ... )

Per dubbi, curiosità, richieste particolari o informazioni generali non esitare a scriverci una email a info@oasishemp.it o a chiamarci al numero 3927888568. Siamo a tua completa disposizione.

Leave a Reply

* Name:
* E-mail: (Not Published)
   Website: (Site url withhttp://)
* Comment:
Type Code